Webagency Bari | Realizzazione siti internet Bari


LA STAMPA DIGITALE.

LA STAMPA DIGITALE

Stampa digitale è un termine generico per identificare un sistema di stampa dove la forma da stampare viene generata attraverso processi elettronici e impressa direttamente sul supporto da stampare.

 

La macchina utilizzata per la stampa digitale è il plotter.

Esistono plotter che utilizzano la tecnologia a getto d'inchiostro unita ad una funzione di taglio (chiamata anche sagomatura o scontorno) che stampano, oltre che sui comuni materiali come banner, carta e tele artistiche, anche e principalmente su vinili adesivi.

La stampa, una volta eseguita, può essere sagomata nella forma voluta dall'operatore per creare adesivi di varia forma, anche a pezzo unico. Questo sistema è complementare alla serigrafia poiché consente all'operatore di produrre adesivi in piccole pezzature senza necessità di allestire un impianto serigrafico. Questi plotter sono usati da serigrafi, tipografi, agenzie grafiche, centri copia e centri di stampa.

La tecnologia di stampa&taglio in un'unica periferica venne utilizzata per la prima volta nel 1995, su un sistema di stampa a trasferimento termico, e successivamente passata su plotter a getto d'inchiostro. È oggi possibile trovare plotter di stampa&taglio in quadricromia, esacromia inchiostri bianchi ed inchiostri metallici. L'inchiostro metallico si combina con la quadricromia per ottenere particolari effetti di stampa metallizzati. Generalmente, il software RIP che gestisce la stampa permette all'operatore di scegliere la combinazione voluta, come ad esempio sul Roland Versaworks o su altri RIP per la stampa digitale.

Autore / Fonte:

Magazine

Richiedi informazioni

I campi contrassegnati da * sono obbligatori
INFORMATIVA SULLA PRIVACY 196/03
Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.
Ultimi siti realizzati