Webagency Bari | Realizzazione siti internet Bari


E-COMMERCE: RIMEDIAMO AGLI ERRORI PIŲ COMUNI .

E-COMMERCE: RIMEDIAMO AGLI ERRORI PIŲ COMUNI Un e-commerce può rappresentare un'ottima occasione per lanciare la tua attività. Tanti sono i suoi vantaggi, ma bisogna riuscire a gestirlo nel migliore dei modi, evitando degli errori che possono essere fatali.
Capiamo allora come riuscire a non sbagliare o, se non altro, quali sono quelli più comuni e quali i loro rimedi.

1. Non essere competitivo sul mercato.
È necessario informarsi sulla concorrenza e, basandosi su questo, offrire prodotti che possano competere sul mercato, per originalità o perlomeno per prezzo. Potresti provare a specializzarti, proponendo qualcosa di diverso, oppure potresti cercare di puntare su costi che convincano il cliente.

2. Non avere un sito che parla chiaramente all'utente.
È fondamentale per uno shop online che il cliente riesca a immaginarsi il prodotto, a capire effettivamente di cosa si tratta e se gli interessa. Per far questo bisogna innanzitutto dotare il sito web di molte immagini e didascalie, rendendo il più comprensibile possibile ciò che stiamo presentando all'acquirente. Puntare su un catalogo ben fatto è fondamentale.

3. Non avere un avere un sito dotato di un buon SEO.
Il SEO è necessario per indicizzare il tuo sito, cioè renderlo visibile tra i risultati sul motore di ricerca. Questo gli permetterà di ottenere un buon posizionamento e quindi di essere molto cliccato dagli utenti.

4. Non utilizzare le giuste keyword.
Anche le parole chiave che utilizzi nella sezione notizie, per esempio, sono importantissime. Usare quelle corrette può contribuire a rendere il tuo sito facilmente raggiungibile dagli utenti e quindi molto cliccato.

5. Avere una offerta di prodotti dispersiva e vaga.
Se ti concentri e ti specializzi in un ambito non cercare di vendere qualsiasi cosa: i tuoi clienti si rivolgeranno a te perché sanno che da te possono trovare determinati prodotti. Non confonderli ampliando la tua offerta in modo indiscriminato. Se punti esclusivamente sulla quantità, il tuo e-commerce potrebbe perdere qualità.

6. Non avere un target di pubblico ben definito.
Come per l'offerta anche il pubblico a cui vuoi rivolgerti deve essere chiaro. Una scelta comporta necessariamente una selezione, ma questo non implica una perdita. Anzi, ti permetterà anche di avere più successo entro la cerchia di pubblico a cui vorrai rivolgerti. Se sai a chi vuoi parlare riuscirai a coinvolgere l’interlocutore più facilmente. Se vendi prodotti vegetariani, per esempio, sai che non potrai piacere anche agli appassionati della carne, ma avrai tutte le chiavi per catturare i clienti che ti interessano e indirizzare verso di loro offerte e pubblicità mirate.


7. Non aggiornare il tuo sito.
Averlo sempre aggiornato non solo è un buon biglietto da visita per chi si interfaccia con il tuo e-commerce ma permette anche di attirare maggiormente i tuoi clienti. Pubblicare sempre contenuti che possano interessare vuol dire mantenere viva la loro attenzione e il loro interesse nel fare acquisti.

8. Non lanciare mai offerte e promozioni.
Anche queste sono importati perché possono spingere l'utente all'acquisto. Ormai è diventato fondamentale utilizzare i social per promuovere le tue attività e, perché no, anche le tue offerte e promozioni. I tuoi clienti saranno accattivati da questi contenuti e saranno invogliati a fare compere.
 
9. Non godere di un sito web dalla buona estetica.
Beh, anche l’occhio vuole la sua parte. Certo questo aspetto non è fondamentale, ma se vuoi lanciare il tuo e-commerce come fresco e moderno, dovrai anche servirti di un design nuovo, aggiornato e piacevole per chi si interfaccia con esso.

10. Gestire tutto da solo.
Certamente sei libero di lanciarti in questa impresa, ma tenere sotto controllo tutti questi aspetti e allo stesso tempo occuparti di clienti, consegne, scelta dei prodotti, corrieri non è facile. Anche perché devi considerare che un professionista non solo può “alleggerirti il carico” di lavoro, ma possiede pure le competenze per realizzare al meglio il sito per il tuo e-commerce. SEO, keywords, estetica della pagina, aggiornamenti, per dirne alcune, sono direttamente gestite dalla web agency a cui ti rivolgi. Anche noi della Netboom possiamo aiutarti a gestire al meglio il tuo e-commerce attraverso il nostro team di esperti.

Autore / Fonte:

Magazine

Richiedi informazioni

I campi contrassegnati da * sono obbligatori
INFORMATIVA SULLA PRIVACY 196/03
Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.
Ultimi siti realizzati