Webagency Bari | Realizzazione siti internet Bari


UN DUBBIO AMLETICO…E-COMMERCE O NEGOZIO FISICO?.

UN DUBBIO AMLETICO…E-COMMERCE O NEGOZIO FISICO? Probabilmente se vuoi iniziare una attività commerciale questo dubbio sarà venuto anche a te: avviare un e-commerce o aprire fisicamente un negozio?
Ovviamente ogni decisione presenta i suoi pro e i suoi contro, ma cerchiamo di capire insieme quale può rivelarsi la soluzione più conveniente.
La prima valutazione da fare è provare a immedesimarti nel consumatore e nelle recenti tendenze. Certamente la situazione pandemica ha favorito una generale digitalizzazione in ogni ambito e così anche lo shopping online è ormai molto gettonato. Addirittura alcuni grandi marchi hanno deciso di chiudere le loro filiali per lasciare spazio agli acquisti sul sito web. Possiamo dire allora che il covid ha segnato un punto a favore dell’e-commerce.
In un mondo in cui siamo bombardati da stimoli mediatici poi il consumatore tende a preferire la possibilità di effettuare l’acquisto non appena vede la pubblicità, comodamente seduto davanti al PC senza dover aspettare nemmeno un attimo. Ma il proprietario della attività commerciale deve giocare al meglio le sue carte: il cliente visiterà il suo sito solo se è ben posizionato tra i risultati su Google o se è abbastanza pubblicizzato. E non è finita qui, anche il catalogo online attraverso cui sarà fatto l’acquisto dovrà essere chiaro, curato nei dettagli e ricco di immagini che possano permettere all’acquirente di capire cosa ha davanti.
Dobbiamo infatti ricordare che uno svantaggio dell’ e-commerce è proprio questo: l’impossibilità di toccare con mano il prodotto e di poterlo eventualmente provare. Dobbiamo allora fare in modo che questa mancanza sia compensata nel migliore dei modi.
Un negozio online presenta però dei vantaggi pratici rispetto a quello fisico:
  1. Niente affitto e bollette da pagare;
  2. È aperto h24;
  3. Nessun confine: potrà essere visualizzato non solo da coloro che vivono nei dintorni ma sarà raggiunto da tutti, nell’intero Paese e, se si vuole, anche all’estero.
Ciò vuol dire che se apriamo un e-commerce non solo risparmiamo sulle spese di mantenimento del locale, ma abbiamo anche la possibilità di incrementare il guadagno, perché il pubblico sarà più vasto e potrà accedere all’offerta di prodotti in ogni momento.
Inoltre non sarà necessario avere un numeroso personale al seguito, perché è lo stesso proprietario della attività che può gestire in prima persona il negozio online. Questa si rivela però un’arma a doppio taglio, perché richiede un maggiore impegno nel seguire il cliente (dal primo clic fino al momento in cui riceve la merce a casa) e una continua cura del sito, che va aggiornato e reso sempre gradevole per il pubblico. Ma a tutto si può trovare rimedio: se vuoi garantire un alto standard di qualità al tuo negozio online potrai affidarti a una web agency, come la Netboom, che saprà curare il sito web nel migliore dei modi.
E poi bisogna anche ricordare che è fondamentale contare su un buon corriere che spedisca la merce nel minor tempo possibile senza ovviamente smarrirla.
Senz’altro l’e-commerce, quindi, presenta molti “pro”, ma attenzione alle recensioni che girano sul web. Se un negozio fisico si può affidare a clienti fidelizzati e magari al passaparola per godere di un certo successo, l’e-commerce vive dei commenti e delle recensioni che gli utenti lasciano sul web. Devi quindi sempre cercare di soddisfare l’acquirente per far sì che lasci un alto punteggio al tuo negozio online.
Tirando le somme, l’e-commerce rappresenta una scelta assolutamente conveniente. Insomma, per avere successo sul web non solo devi tener presente quanto detto prima, ma devi anche ricordare una regola essenziale in campo economico: riuscire ad avere prezzi competitivi che possano vincere la concorrenza.

Autore / Fonte:

Magazine

Richiedi informazioni

I campi contrassegnati da * sono obbligatori
INFORMATIVA SULLA PRIVACY 196/03
Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.
Ultimi siti realizzati